archivio digitale della Crusca
  • archivio della crusca

Scheda di archivio


Collocazione


Livello di descrizione

SottoSerie

Titolo

Lezioni, Accuse, Cicalate (1595-1783)

Data Iniziale

1595

Data Finale

1783

Consistenza

12 pezzi. I volumi hanno misure diverse che variano da un minimo di 290x45x205 ad un massimo di 310x45x220. Le cartelline misurano circa 330x265.

Contenuto

La Sottoserie raccoglie 12 unità archivistiche fra volumi e faldoni. Un nucleo importante del materiale è costituito da originali e copie di poesie e prose di argomenti vari recitate o lette in occasioni conviviali quali gli stravizzi, le adunanze ordinarie e straordinarie dell’Accademia, le onoranze funebri, l’accoglienza solenne di personaggi illustri, i festeggiamenti di matrimoni negli anni che vanno dal 1595-1783 (di notevole interesse, tra gli altri, il Ragionamento di Salvino Salvini del 28 febbraio 1710 sulla nascita dell'Accademia della Crusca). Completano questo gruppo le indicazioni sull’ordine delle scritture che dovevano essere recitate in occasioni diverse (come nell’assumere o lasciare l’arciconsolato, nel lodare qualcuno, nel dare risposta a critiche sulla Crusca) e alcuni indici delle scritture presentate. Si conservano inoltre copie o originali di lettere e biglietti che potevano essere recapitati in Crusca anche per fare domanda di ammissione all’Accademia stessa (questi pezzi sono da considerate parte integrante della Serie Carteggi). Infine troviamo le vere e proprie lezioni accademiche delle quali conserviamo solo quelle di Giovanni Bottari relative al Vocabolario, tenute in Accademia negli anni 1723-1724 e che sono state in parte trascritte da Severina Parodi.

Nomi

Giovanni Bottari
Severina Parodi

Scheda a cura di

Maria Poggi - Elisabetta Benucci

Revisione a cura di

Elisabetta Benucci