archivio digitale della Crusca
  • archivio della crusca

Scheda di archivio


Collocazione


Livello di descrizione

U. D. Manoscritto

Titolo (incipit)

53. Proposte di alcune correzioni da farsi al Vocabolario dei nostri maggiori

Data

10 marzo 1835

Consistenza

11 cc. cos organizzate: un foglio di guardia contenente 4 fogli cuciti insieme con filo di seta verde e un lembo di carta allegato.

Contenuto

I quattro fogli contenuti nell'inserto contengono l'autografo inedito della lezione detta da Gazzeri nella seduta del 10 marzo 1835 (cfr. Diario II, p. 233 e ssg.); allegato un lembo di carta che contiene altre osservazioni autografe del Gazzeri. Nelle sue proposte di alcune correzioni al Vocabolario, Gazzeri elenca una serie di voci, partendo dalla "A". Dopo aver esaminato alcuni usi di "A", quali "A in vece di dopo", "A in vece d'infra", "A in vece di con", si sofferma su altre voci come "Abbachiere", "Abatone", "Abbarbicato", "Abbruciare".

, aggiunto un lembo di carta (mm. 306x107) allegato e sciolto, che contiene altre osservazioni autografe del Gazzeri.

Nomi

Gazzeri Giuseppe
Gazzeri
Artemondo Gazzeri
Fr. Tassi

Ordinamento

In foglio di guardia quattro fogli numerati anticamente a penna "N. 1, 2, 3, 4". Il foglio di guardia datato e intestato anticamente a penna da mano ignota e porta l'annotazione "(Rimessa dal Sig. Artemondo Gazzeri li 14 Marzo 1853)"; due inoltre sono le note a lapis: la prima "Da esaminarsi" cancellata, la seconda legge: "1853. 3 Sett. Restituita dal Sig. Fr. Tassi". Completa l'U. D. un lembo di carta allegato e sciolto.

Scheda a cura di

Silvia Dardi

Revisione a cura di

Elisabetta Benucci