archivio digitale della Crusca
  • archivio della crusca

Scheda di archivio


Collocazione


Livello di descrizione

Fascicolo

Titolo

Trascrizioni di lezioni e lettere del Bottari (fascetta n°65)

Data Iniziale

1970

Data Finale

3 marzo 2003

Consistenza

1 cartellina

Contenuto

La cartellina contiene fogli dattiloscritti da Severina Parodi, di cui alla p. 1: «Tomo primo. Lezione p[ri]ma sopra il Vocabolario Adì 11 marzo 1723/4» pp. 1-12; p. 13: «Sopra il Vocabolario Lezione 2.a 18 marzo 1723/4», pp. 13-27; p. 28: «Per l'Apertura dell'Accademia. Sopra il Vocabolario Lezione 3.a [16 gennaio 1727]», pp. 28-35; p. 36: «[Andrea Alamanni (Schermito) a Giovanni Bottari] Tizzano 12 ottobre 1724»; p. 37: «Lett[er]a di Gio: Bottari al March[ese] Andrea Alamanni Corti 28 ottobre 1724» pp. 37-41; p. 42 Lettera di Giovanni Bottari ad Andrea Alamanni: «Corti 2 novembre 1724» pp. 42-46; p. 47: «Andrea Alamanni a Giovanni Bottari Tizzano 7 novembre 1724» pp. 47-48; p. 49 Lettera di Giovanni Bottari ad Andrea Alamanni: «Corti 7 novembre 1724» pp. 49-52; p. 53 Lettera di Giovanni Bottari ad Andrea Alamanni: «Corti 16 novembre 1724» pp. 53-58; Lezione Prima, Seconda e Terza Note; Note alle lettere di Andrea Alamanni a Giovanni Bottari; Note alle lettere di Giovanni Bottari a Andrea Alamanni; p. 1a Lettera da «Firenze 16 dicembre 1743» pp. 1a-3a; p. 4a «Per l'Apertura dell'Accademia della Crusca dell'anno 1743 Letta il dì 29 Febb[raio] 1743/4 Sopra il Vocabolario dell'arti». pp. 4a-19a; «Lettera del 16 dicembre 1743 Lezione sopra il Voc. delle arti Note»; «Lettera del 16 dicembre 1743 Lezione sopra il Voc. delle Arti Note»; «dalla lettera di Andrea Alamanni a Giovanni Bottari, in data 16 dicembre 1743 Note»; «Carte Bottari Studi di lingua I cc. 1-4 Chiose sopra il Vocabolario della Crusca, e sopra le Giunte per la nuova edizione» (queste chiose sono la trascrizione di quelle che si trovano manoscritte dal Bottari in Carte Bottari, fascetta 118, c. n. 1-4). Verso la fine del fascicolo ci sono tre pp. di bibliografia, fatta da Severina Parodi, in cui appare anche il lavoro di "rovesciamento" della prima edizione del "Vocabolario" (1612) del 1980, a cura di Mirella Sessa.

Nomi

Bottari
Severina Parodi
Andrea Alamanni
Schermito
Giovanni Bottari
Gio: Bottari
March[ese] Andrea Alamanni
Mirella Sessa

Scheda a cura di

Fiammetta Fiorelli

Revisione a cura di

Elisabetta Benucci