archivio digitale della Crusca
  • archivio della crusca

Scheda di archivio


Collocazione


Livello di descrizione

Fondo

Titolo

Serge Vanvolsem (1946-2011)

Data Iniziale

6 dicembre 1969

Data Finale

2010

Consistenza

57 cc.

Contenuto

La busta contiene tre fascicoli distinti con la corrispondenza fra Serge Vanvolsem e Giovanni Nencioni, Presidente dell'Accademia della Crusca. Le lettere, prevalentemente di Nencioni a Vanvolsem, riguardano il periodo dal 6 dicembre 1969 all'11 dicembre 2002. Si conserva anche un fax diretto al Presidente Francesco Sabatini del 14 settembre 2001 e un saggio dattiloscritto dello stesso Vanvolsem, dal titolo "Le varietÓ degli altri" per la Piazza delle lingue del 2010. Le carte sono in parte manoscritte e in parte dattiloscritte.

Il primo fascicolo conserva i seguenti documenti (insieme alle loro riproduzioni):
1. Lettera di Giovanni Nencioni a Serge Vanvolsem del 9 agosto 1977, cc. 1-3;
2. Lettera di Giovanni Nencioni a Serge Vanvolsem dell'8 agosto 1982, cc. 4 e 5;
3. Lettera di Giovanni Nencioni a Serge Vanvolsem del 19 gennaio 1983, c. 6;
4. Lettera di Giovanni Nencioni a Serge Vanvolsem del 28 marzo 1983, c. 7;
5. Lettera di Serge Vanvolsem a Giovanni Nencioni dell'8 aprile 1983, c. 8;
6. Lettera di Giovanni Nencioni a Serge Vanvolsem del 13 giugno 1983, c. 9;
7. Lettera di Giovanni Nencioni a Serge Vanvolsem del 20 gennaio 1985, c. 10;
8. Lettera di Giovanni Nencioni a Serge Vanvolsem del 14 novembre 1985, c. 11;
9. Lettera di Giovanni Nencioni a Serge Vanvolsem del 15 gennaio 1990, c. 12;
10. Lettera di Giovanni Nencioni a Serge Vanvolsem dell'8 gennaio 1992, c. 13;
11. Lettera di Giovanni Nencioni a Serge Vanvolsem del 12 gennaio 1993, cc. 14 e 15;
12. Lettera di Giovanni Nencioni a Serge Vanvolsem del 25 maggio 1995, c. 16;
13. Lettera di Serge Vanvolsem a Giovanni Nencioni del 2 giugno 1995, cc. 17 e 18;
14. Lettera di Serge Vanvolsem a Giovanni Nencioni del 6 giugno 1995, c. 19;
15. Lettera di Serge Vanvolsem a Giovanni Nencioni del 12 giugno 1995, c. 20;
16. Lettera di Giovanni Nencioni a Serge Vanvolsem del 22 novembre 1995, c. 21.

Il secondo fascicolo conserva i seguenti documenti:
1. Lettera di Giovanni Nencioni a Serge Vanvolsem del 22 novembre 1995, c. 1;
2. Lettera di Serge Vanvolsem a Giovanni Nencioni del 3 ottobre 1996, cc. 2 e 3;
3. Lettera di Giovanni Nencioni a Serge Vanvolsem del 25 ottobre 1996, c. 4;
4. Lettera di Giovanni Nencioni a Serge Vanvolsem del 6 luglio 1998, c. 5;
5. Fax di Serge Vanvolsem a Francesco Sabatini del 14 settembre 2001, c. 6;
6. Lettera di Serge Vanvolsem a Giovanni Nencioni del 14 settembre 2001, cc. 7 e 8;
7. Lettera di Giovanni Nencioni a Serge Vanvolsem del 20 novembre 2001, c. 9;
8. Lettera di Giovanni Nencioni a Serge Vanvolsem del 1░ gennaio 2001, c. 10;
9. Serge Vanvolsem, "Le varietÓ degli altri", intervento alla Piazza delle lingue del 2010, cc. 11-18.

Il terzo fascicolo conserva i seguenti documenti:
1. Lettera di Giovanni Nencioni a Serge Vanvolsem, 6 dicembre 1969 (con busta originale);
2. Lettera di Giovanni Nencioni a Serge Vanvolsem, 23 marzo 1970 (con busta originale);
3. Lettera di Giovanni Nencioni a Serge Vanvolsem, 15 aprile 1981 (con busta originale);
4. Lettera di Giovanni Nencioni a Serge Vanvolsem, 24 aprile 1981 (con busta originale);
5. Lettera di Giovanni Nencioni a Serge Vanvolsem, 3 febbraio 1988;
6. Lettera di Giovanni Nencioni a Serge Vanvolsem, 27 luglio 1988;
7. Lettera di Giovanni Nencioni a Serge Vanvolsem, 30 ottobre 1996, 2 cc.;
8. Lettera di Giovanni Nencioni a Serge Vanvolsem, 12 gennaio 1997;
9. Lettera di Giovanni Nencioni a Serge Vanvolsem, 13 marzo 1999;
10. Lettera di Giovanni Nencioni a Serge Vanvolsem, 29 gennaio 2000 (con busta originale);
11. Lettera di Giovanni Nencioni a Serge Vanvolsem, 11 dicembre 2002 (con busta originale).

Nomi

Serge Vanvolsem
Godelieve Timperman
Giovanni Nencioni
Francesco Sabatini

Luoghi

Hasselt, Belgio
Heverlee, Belgio
Lovanio

ConsultabilitÓ

La consultazione del Fondo Ŕ sottoposta all'autorizzazione degli Eredi Vanvolsem.

Ordinamento

La busta Ŕ collocata nell'ARCHIVIO 2, armadio XVIII.
Le carte consegnate alla Crusca in tre tempi diversi sono state ora condizionate in tre fascicoli differenti. Le carte del primo fascicolo sono state numerate ora a lapis con i numeri da 1 a 16, quelle del secondo da 1 a 18 e quelle del terzo da 1 a 11.

Scheda a cura di

Fiammetta Fiorelli

Revisione a cura di

Elisabetta Benucci