archivio digitale della Crusca
  • archivio della crusca

Scheda di archivio


Collocazione


Livello di descrizione

U. D. Manoscritto

Titolo (incipit)

3. Verbale dell'Adunanza del d 11 marzo 1856

Data

11 marzo 1856

Consistenza

3 cc.

Contenuto

Il manoscritto trasmette una copia del verbale dell'Adunanza del d 11 marzo 1856 nella quale la Deputazione Bonaini e Guasti per mano di quest'ultimo fa alcune proposte e osservazioni intorno alla voce "calza" e suoi derivati, quali "calza a campanile o a campanella", "calza espulsiva", "calza solata", "calzaio e calzaia", "calzaiuolo e calzettaio", "calzalananna", "calzaretto", "calzatura", "calzino" (c. 1). Alla c. 2 la stessa Deputazione fa delle proposte e osservazioni intorno alle voci "caluco", "calugine", "calumare", "calognoso", "calvare", "calvinismo" e "calterito". Da un controllo nella quinta edizione del "Vocabolario" (1863-1923) all'interno della banca dati della "Lessicografia della Crusca in rete" risulta che "calzaio e calzaia" furono effettivamente rigettate come scritto nel verbale; "calza a campanile o a campanella", "calza espulsiva", "calza solata", "calzatura" entrarono nella quinta; "calzalananna" citata alla v. "duto" solo nella quarta e non viene accolta nella quinta che non ha neanche "duto"; "calzino" presente nelle prime quattro edizioni sparisce nella quinta; "caluco" si trova solo nella quarta edizione; "calognoso" della terza e della quarta edizione non pi registrata nella quinta che ha solo il sinonimo "calunnioso" gi registrato dalle altre quattro edizioni; "calvinismo" non c' in nessuna edizione del "Vocabolario"; "calterito" presente nelle prime quattro edizioni scompare nella quinta. Cfr. anche il medesimo verbale in bella copia nel Diario III (1849-1861), fascetta 365.

Nomi

Guasti, Cesare
Bonaini
Guasti

Ordinamento

Si tratta di 3 cc. numerate modernamente a lapis. La terza e ultima carta bianca.

Scheda a cura di

Fiammetta Fiorelli

Revisione a cura di

Elisabetta Benucci