testata
Galileo e il Vocabolario della Crusca

La voce Alone nel Vocabolario della Crusca

La voce Alone Ŕ tra quelle segnalate da Leopoldo de' Medici come mancanti per la lettera A nel Vocabolario degli Accademici della Crusca.
Il codice in cui queste carte sono raccolte contiene appunti di redazione, osservazioni e spogli di voci per le lettere A, B e C della terza edizione del Vocabolario (1691)
In effetti la voce alone entrerÓ, dopo numerosi rifacimenti di Leopoldo (tutti autografi), nella terza edizione del Vocabolario con la definizione di 'quella ghirlanda di lume non suo, che vedesi talvolta intorno alla luna, od altro pianeta, per la refrazione de' raggi loro nell'aria vaporosa, o altra nuvoletta sottile frapposta fra quegli e di nostri occhi'.
Nella quarta edizione del Vocabolario la stessa definizione sarÓ corredata da esempi di cui due tratti dal Saggiatore di Galileo.

alone alone
cannochiale