archivio digitale della Crusca
  • archivio della crusca

Scheda di archivio


Collocazione


Livello di descrizione

Fascicolo

Titolo

fascetta 649. Materiale vario per mostre sull'Accademia della Crusca

Data Iniziale

1470

Data Finale

7 dicembre 1979

Consistenza

1 cartella

Contenuto

La cartella contiene materiale vario:
1. collage del fotografo E. Rossi di Genova rappresentante studenti licenziandi del R. Liceo 1904-05;
2. invito all'Accademia della Crusca per le cerimonie d'inaugurazione della nuova Universitą da parte del Rice Institute della cittą di Houston (Texas) del 1912;
3. busta dello studio Levi di Firenze contenente 2 foto di una gerla;
4. busta dello studio Bertoni contenente 4 foto dell'Accademia, quando aveva sede in piazza de' Giudici;
5. busta da lettera dell'Accademia della Crusca contenente 16 foto relative all'Accademia, fra le quali una tornata accademica, l'invito a uno stravizzo, il frontespizio della prima edizione del "Vocabolario" (1612), delle pale di Accademici (foto ritagliate dal "Vocabolario"), ecc.
6. busta da lettera dell'Accademia della Crusca contenente 8 foto di pale di Accademici, talvolta con didascalia;
7. busta contenente la foto del ritratto di Anton Maria Salvini;
8. busta arancione indirizzata al prof. Migliorini contenente 5 foto relative all'Accademia;
9. busta della Reale Accademia della Crusca contenente la foto del monumento a Guido Grandi in S. Michele in Borgo a Pisa;
10. cartella grigia contenente foto di ritratti di Giosuč Carducci;
11. un tubo di cartone contenente il ritratto dell'abate Giovan Battista Zannoni;
12. pacco contenente 1 collage fotografico dei licenziandi del R. Liceo A. D'Oria di Genova del 1906-07, 2 litografie della campagna di Forlģ (cfr. pezzo 350 della SottoSerie Carte Severina Parodi), 1 litografia del frullone, 1 pezzo di cartoncino giallo privo di foto o litografie;
13. pacco contenente il frontespizio dell'"Historie cronologiche dell'origine degl'ordini militari e di tutte le religioni cavalleresche dell'abate Bernardo Giustinian, parte seconda, Venezia, 1692, il frontespizio del "Volumen locupletis quam antehac" di Gio batta Scarlatti del 1567, il ricordo del quinto centenario della morte di Petrarca celebrato ad Avignone e Vaucluse i giorni 19 e 20 luglio 1874 donato dall'autore F. Consonove all'Accademia della Crusca il 6 ottobre 1875, il ritratto di Giacinto Carena, 23 ritratti uguali di Cesare Guasti e 28 cartelloni a stampa degli "Incontri lessicali- Conversazioni sulla terminologia delle arti e dei mestieri" organizzate dall'Accademia della Crusca dal 9 novembre al 7 dicembre 1979, articolo del "Corriere della Sera" del 1908 dal titolo "Dopo la tornata solenne della Crusca" di A. Campani, altra foto di scultura di F. Consonove, una veduta prospettica di Firenze del 1470 ca. (dono del prof. Giuseppe Boffito all'Accademia), diploma di socio perpetuo della Societą nazionale Dante Alighieri alla R. Accademia della Crusca del 20 luglio 1909.

Nomi

E. Rossi
Anton Maria Salvini
prof. Migliorini
Guido Grandi
Giosuč Carducci
abate Giovan Battista Zannoni
Severina Parodi
abate Bernardo Giustinian
Gio batta Scarlatti
Petrarca
F. Consonove
Giacinto Carena
Cesare Guasti
A. Campani
prof. Giuseppe Boffito

Luoghi

Genova
Houston
S. Michele in Borgo (PI)
Avignone
Vaucluse

Scheda a cura di

Fiammetta Fiorelli

Revisione a cura di

Elisabetta Benucci